Anche a Molfetta il monitoraggio sulla presenza della Xylella

Hanno preso il via, sul territorio comunale, le attività di monitoraggio per verificare la presenza o meno della Xylella. Il monitoraggio è effettuato dall’Arif, agenzia regionale attività irrigue forestali, interessa le cosiddette zona indenni, cuscinetto e di contenimento individuate dalla Regione.

Le modalità di indagine e di prelievo dei campioni sono quelle previste dalle Procedure di monitoraggio e campionamento di specie vegetali ai fini dell’identificazione di Xylella fastidiosa nella Regione Puglia.

Le operazioni si concluderanno entro il 31 dicembre prossimo e non comporteranno alcuna azione invasiva o distruttiva, se non l’ingresso nei fondi, da parte degli agenti incaricati da Arif, ed il prelievo, eventuale, di piccolissime parti di pianta.

 

Molfetta, 14 maggio 2019

L’Ufficio stampa

Condividi