RELAZIONI (IN) SANE – Giornata internazionale per l’eliminazione della violenza contro le donne 2015

manifesto consulta 25 novembre 2015Nonostante i tanti percorsi legislativi ed educativi messi in atto per  contrastare la violenza nei confronti delle  donne,  le cronache quotidianamente continuano a riproporre storie dolorose che coinvolgono persone di ogni età, cultura, stato sociale.  In occasione del 25 novembre 2015  “Giornata internazionale per l’eliminazione della violenza contro le donne” la Consulta Femminile del Comune di Molfetta organizza il convegno  “RELAZIONI (IN) SANE” in collaborazione con la Rete delle scuole superiori di Molfetta. La manifestazione è parte  di un percorso comune  con le scuole per  coinvolgere soprattutto i giovani  nella costruzione di relazioni sane, fondate sul reciproco rispetto tra uomini e donne e per un momento collettivo di riflessione anche sul ruolo maschile determinante nella problematica sociale della violenza che colpisce le donne.

L’incontro con la rappresentanza di studenti di tutte le scuole superiori di Molfetta si terrà mercoledì 25 novembre, nella Sala Finocchiaro, Fabbrica S. Domenico dalle 9.00 alle 13.00. Il convegno è ricco di momenti diversi, tra cui  interventi teatrali a cura di Malalingua e del Teatremitage e testimonianze per riflettere sulle diverse forme di violenza.  Si discuterà di azioni di contrasto e di aiuto e delle risposte della città con gli interventi di  Marta Vilardi, psicologa, Anna Coppola De Vanna, responsabile del progetto “Dalla parte del lupo”, Valeria Scardigno dell’Associazione Pandora, Cap. Vito Ingrosso, comandante della Compagnia Carabinieri di Molfetta, Nicola Buonvino, medico referente del Progetto “Binario Rosa” e il sindaco Paola Natalicchio.  La giornata sarà arricchita dalle performance e dai contributi creativi degli studenti. Poi nel pomeriggio ci sarà, nel Chiostro della Fabbrica di S. Domenico, dalle 16.00 alle 20.00, un altro momento collettivo di analisi sul tema dell’ Am-arti. Liberarsi per librarsi a cura dell”Associazione Pandora  che proporrà dei Focus Group su Dannata seduzione: il ciclo della violenza dalla passione alla dipendenza e uno  Spazio dedicato alla creatività con artigianato femminile e performance artistiche.

Condividi