“Luoghi Comuni”: il Comune di Molfetta aderirà all’iniziativa

Il Comune di Molfetta, tramite l’Assessorato alle Politiche del lavoro, Finanziamenti regionali ed europei, intende partecipare alla nuova iniziativa delle Politiche Giovanili della Regione Puglia e dell’Arti (Agenzia regionale per la tecnologia e l’innovazione) il cui nome è: LUOGHI COMUNI.
Saranno finanziati i progetti di innovazione sociale delle organizzazioni giovanili pugliesi da realizzare in spazi pubblici.
Si tratta di un’offerta rivolta a tutte le organizzazioni giovanili (associazioni, cooperative e imprese) con sede legale in Puglia, i cui organi direttivi sono composti in maggioranza da giovani fino a trentacinque anni.
Esse possono, in combinazione con i sindaci, o con altri enti pubblici pensare di utilizzare spazi pubblici sottoutilizzati per svolgere attività di carattere sociale ed innovativo.
Ogni progetto potrà detenere fino a quarantamila euro per la gestione delle attività di cui una quota potrà essere destinata a piccoli interventi di manutenzione ordinaria dello spazio.
Complessivamente sono stati stanziati dalla Regione Puglia dieci milioni di euro.

L’iniziativa si svilupperà mediante i seguenti punti:

1- Entro il 30 ottobre la Regione Puglia pubblicherà l’avviso Luoghi Comuni;

2- I Comuni e gli altri enti pubblici candideranno gli spazi da valorizzare sulla piattaforma https://luoghicomuni.regione.puglia.it 

3- Progressivamente la piattaforma di Luoghi Comuni si popola di tutti gli spazi a disposizione;

4- Le organizzazioni giovanili scelgono uno spazio tra quelli inseriti in piattaforma e candidano un progetto di innovazione sociale da realizzare al suo interno  (max dodici mesi);

5 – La Regione Puglia e ARTI valutano le proposte e sostengono i progetti più coerenti con gli obiettivi dell’iniziativa.

6- Le organizzazioni giovanili realizzano il progetto finanziato, imparano – facendo, valorizzano lo spazio pubblico scelto e attivano il territorio.

Al centro dell’iniziativa ci sono le energie dei giovani e le loro idee per migliorare il territorio e sostenere le comunità.
Dal palazzo storico, alla scuola, dall’ufficio alla villetta comunale, dalle stazioni alle palestre, Comuni e altri enti pubblici avranno la possibilità di dare spazio ai progetti delle organizzazioni giovanili.

Il Comune di Molfetta, nella figura dell’Ass. G. Azzollini, organizzerà degli incontri preliminari alla pubblicazione del bando con le associazioni che intendono parteciparvi in cui saranno chiariti eventuali dubbi, discussi i luoghi che il Comune intende mettere a disposizione e ascoltare le esigenze e o i bisogni al fine di garantire la partecipazione di tutti coloro fossero interessati.

In seguito sarà organizzato un incontro con lo staff di Luoghi Comuni all’interno del Comune.
A breve sarà comunicata la data dell’incontro.
Molfetta 26.09.2017

Ass. Arch. Gabriella Azzollini

Condividi