38° Convegno dei Molfettesi nel Mondo

38° Convegno dei Molfettesi nel Mondo

La ricchezza delle origini: è questo il tema del 38° Convegno dei Molfettesi nel Mondo. La ricchezza dei valori, delle tradizioni, dell’ anima. Quell'anima evocata nelle parole di Rosa, attivissima 95enne residente in Argentina, che campeggiano sui manifesti e sulla copertina della brochure di presentazione, mentre un mare d’oro lambisce Molfetta.

Il Convegno si apre il 31 agosto, con un evento dedicato al Venezuela. Barbara Schiavulli, inviata di guerra e direttrice di Radio Bullets, racconterà la crisi del Venezuela, riportando anche le voci e le immagini raccolte in quella splendida terra dove migliaia di molfettesi stanno vivendo una situazione drammatica che non sembra trovare soluzione. La conversazione sarà preceduta dai saluti istituzionali. Modererà la giornalista Lucrezia D’Ambrosio.

Seguirà, il 2 settembre, la tradizionale messa dell’emigrante presso la Basilica della Madonna dei Martiri, durante la quale verrà donato, il manto che già fu della statua della Madonna custodita ad Hoboken (New Jersey) - ora sostituito - e riportato a Molfetta dalla famiglia Magarelli-Balacco.

Interessante anche il recupero e la proiezione – il 3 settembre, presso l’Auditorium Madonna della Rosa – del film “My Molfetta”, prodotto dalla Cattolica Popolare più di dieci anni fa, con la regia di Italo Spinelli, scritto da Zaccaria Gallo. Storie di emigrazione, comuni nelle nostre famiglie e che vale sempre la pena raccontare perché non bisogna dimenticare chi siamo stati.

Non mancherà il tradizionale appuntamento con il Collettivo Dino La Rocca che si esibirà, il 4 settembre, in Piazza Municipio, in un’esilarante commedia sull’arte di arrangiarsi, preceduto dalla visita guidata, a cura di Isa de Pinto, alla scoperta dei tesori della Chiesa di San Bernardino.

Il 5 settembre, presso l’Auditorium Madonna della Rosa, in collaborazione con l’Associazione Auditorium di Castellana Grotte, avrà luogo, inoltre, un evento musicale di grande qualità: celebri arie e duetti interpretati dal soprano Luisella de Pietro e dal tenore Leonardo Gramegna, accompagnati al pianoforte dal M° Vincenzo Rana.

Il tradizionale incontro conviviale, la partecipazione alla processione dell’8 settembre e l’appuntamento istituzionale del Molfetta Day chiuderanno il Convegno.

“Questo – scrive la presidente Angela Amato sull’opuscolo di presentazione del Convegno – è un anno importante per la nostra associazione: la nuova sede a Piazza Municipio, nello storico Palazzo di Città, è il compimento di un percorso iniziato nel 1981 e passato dal 2003, quando il Consiglio Comunale istituiva il Molfetta Day. Siamo parte dell’Istituzione comunale. Un riconoscimento, non una concessione, che ci dà soddisfazione ma anche una grande responsabilità: la nostra missione va ben oltre il folklore e l’emotività dei ricordi fine a se stessa.” E i contenuti di questo Convegno, partendo dal coraggioso incipit sulla crisi venezuelana, ne sono l’evidente espressione.

Gli eventi sono tutti gratuiti, fatta eccezione per la cena di autofinanziamento.

 

 

  • Data:
    da 31.08.19 (h. 19.00) fino a 09.09.19 (h. 17.00)
  • Indirizzo:

Immagini dell'evento

Documenti e link

Documenti allegati:
Parole chiave: molfettesi nel mondo
Opzioni di stampa:

Mappa

Direttiva per la qualità dei servizi on line e la misurazione della soddisfazione degli utenti

Commenta la seguente affermazione: "ho trovato utile, completa e corretta l'informazione."
  • 1 - COMPLETAMENTE IN DISACCORDO
  • 2 - IN DISACCORDO
  • 3 - POCO D'ACCORDO
  • 4 - ABBASTANZA D'ACCORDO
  • 5 - D'ACCORDO
  • 6 - COMPLETAMENTE D'ACCORDO
X
Torna su