Agenzia d’Affari

Descrizione

’agenzia d’affari è un’impresa che si offre come intermediaria nella gestione o trattazione di affari altrui, prestando la propria opera a chiunque ne faccia richiesta. L’agenzia d’affari svolge una serie di attività organizzate ed abituali con scopo di lucro.

Sono agenzie d’affari di competenza del SUAP quelle per:

  • abbonamenti a giornali e riviste;
  • informazioni commerciali;
  • allestimento ed organizzazione di spettacoli, compresa la ricerca degli attori;
  • collocamento complessi di musica leggera;
  • organizzazione di mostre ed esposizioni di prodotti, mercati e vendite televisive;
  • organizzazione di congressi, riunioni, feste;
  • compravendita di veicoli usati a mezzo mandato o procura a vendere (in questo caso è necessario presentare o aver presentato SCIA – per esercizio di vicinato e comunicare dove si trova l’eventuale rimessa);
  • organizzazione di servizi per la comunità: ricerca di affari o clienti per conto di artigiani, professionisti e prestatori di mano d’opera;
  • compravendita di cose usate, oggetti d’arte o di antiquariato;
  • prenotazione e vendita di biglietti per spettacoli e manifestazioni;
  • disbrigo pratiche amministrative per il rilascio di documenti o certificazioni;
  • pubblicità;
  • disbrigo pratiche infortunistiche e assicurative;
  • disbrigo pratiche per le onoranze funebri.

Agenzie d’affari non di competenza del SUAP

Sono di competenza della Camera di Commercio:

Sono competenza della Provincia:

Sono di competenza dell’Istituto per la vigilanza sulle assicurazioni private e di interesse collettivo (ISVAP):

  • agenzie di assicurazione.

Sono di competenza della CONSOB:

  • agenzie di intermediazione finanziaria.

Sono di competenza della Banca d’Italia:

Sono di competenza della Questura:

  • agenzie di recupero crediti;
  • agenzie di pubblici incanti;
  • agenzie matrimoniali;
  • agenzie di pubbliche relazioni;
  • agenzie di scommesse (articolo 88 del Regio Decreto 18/06/1931 “Testo unico delle leggi di pubblica sicurezza”);
  • commercio/fabbricazione e mediazione di oggetti preziosi (articolo 127 del Regio Decreto 18/06/1931 “Testo unico delle leggi di pubblica sicurezza”).

Sono di competenza del Registro Nazionale Stampa c/o Presidenza Consiglio Ministri:

Per svolgere l’attività è necessario presentare SCIA per agenzia d’affari come previsto dall’articolo 115 del Regio Decreto 18/06/1931, n. 773 “Testo unico delle leggi di pubblica sicurezza” e dall’articolo 19 della Legge 07/08/1990, n. 241.

Normative di riferimento

Legge 7-8-1990, n. 241 :Nuove norme in materia di procedimento amministrativo e di diritto di accesso ai documenti amministrativi.

Regio Decreto 6-5-1940, n. 635: Regolamento per l’esecuzione del Testo Unico 18 giugno 1931, n. 773 delle Leggi di Pubblica Sicurezza.

Regio Decreto 18-6-1931, n. 773: Testo unico delle leggi di pubblica sicurezza.

Cosa fare

Per svolgere l’attività è necessario possedere i requisiti previsti dalla normativa antimafia e soddisfare i requisiti morali.

REQUISITI OGGETTIVI

I locali dove si svolge l’attività devono avere una destinazione d’uso compatibile con quella prevista dal piano urbanistico comunale.  Devono essere rispettate le norme e le prescrizioni specifiche dell’attività, per esempio quelle in materia di urbanistica, igiene pubblica, igiene edilizia, tutela ambientale, tutela della salute nei luoghi di lavoro, sicurezza alimentare, regolamenti locali di polizia urbana annonaria.

Registro giornaliero delle operazioni

È necessario tenere un registro giornaliero delle operazioni. Esso sarà utilizzabile solo quando sarà autovidimato dall’impresa o l’avrà vidimato l’ufficio competente. (articolo 115 del Regio Decreto 18/06/1931, n. 773 “Testo unico delle leggi di pubblica sicurezza“).

Tabella delle operazioni

È necessario avere una tabella delle operazioni. Esso sarà utilizzabile solo quando sarà autovidimata dall’impresa o l’avrà vidimata l’ufficio competente. (articolo 115 del Regio Decreto 18/06/1931, n. 773 “Testo unico delle leggi di pubblica sicurezza“).

Modalità per l'effettuazione dei pagamenti

Pago Pa

Documenti e link

Atti e documenti da allegare all'istanza: elenco documentazione:

Direttiva per la qualità dei servizi on line e la misurazione della soddisfazione degli utenti

Commenta la seguente affermazione: "ho trovato utile, completa e corretta l'informazione."
  • 1 - COMPLETAMENTE IN DISACCORDO
  • 2 - IN DISACCORDO
  • 3 - POCO D'ACCORDO
  • 4 - ABBASTANZA D'ACCORDO
  • 5 - D'ACCORDO
  • 6 - COMPLETAMENTE D'ACCORDO
X
Torna su