Attivo il servizio civico a sportello. E in Comune arriva anche il servizio volontario

Attivo il servizio civico a sportello. E in Comune arriva anche il servizio v...

Dettagli della notizia

Servizio civico e servizio volontario in Comune. Si cambia. Continua la rivoluzione del Settore socialità.

Le novità introdotte prevedono l’innalzamento delle fasce minime di reddito, le modalità di accesso, e l’introduzione di una nuova tipologia di servizio: il Servizio volontario in Comune, completamente gratuito, inteso come attività di integrazione, riservato a persone che abbiano compiuto i 18 anni di età, inclusi coloro che hanno una invalidità certificata, senza limiti di reddito con a carico del Comune le sole spese di assicurazione.

Altra novità importante è l’introduzione della graduatoria dinamica che sarà alimentata e aggiornata mensilmente in presenza di nuove domande valutate ammissibili nelle varie tipologie del servizio civico, presidio verde pubblico; presidio presso le strutture pubbliche; presidio e vigilanza dei parchi; presidio uffici comunali.

«Si tratta – spiegano il sindaco, Tommaso Minervini, e l’assessore alla socialità, Germana Carrieri - di un intervento che, specie in questo periodo storico è una opportunità in più sia per le famiglie in difficoltà economica sia per coloro i quali vivono una forma di disagio diversa che, dallo svolgimento di una attività volontaria, possono comunque trarre beneficio. E’ un ulteriore passo in avanti nelle politiche di inclusione sociale che vede il settore socialità, la dirigente, la dottoressa Lidia De Leonardis, con tutti gli operatori del settore impegnati in prima linea».

Possono presentare domanda i cittadini che hanno la residenza nel Comune di Molfetta da almeno un anno;
- hanno raggiunto i limiti di età previsti per il pensionamento di vecchiaia e sono in età compresa tra i 65 ed i 75 anni con un reddito ISEE (in corso di validità dell'anno scorso) non superiore a € 18.000 e in possesso di certificato medico con validità annuale attestante l'idoneità a svolgere attività di Servizio Civico;
- sono in età compresa tra i 18 anni e i 75 anni, hanno una invalidità certificata, con un reddito ISEE (in corso di validità dell'anno in corso) non superiore a € 18.000, e sono in possesso di certificato medico con validità annuale attestante l'idoneità a svolgere attività di Servizio Civico;
- sono di età compresa tra i 18 anni e i 75 anni con un reddito ISEE (in corso di validità dell'anno in corso) non superiore a € 9.360,00 e siano in possesso di certificato medico con validità annuale attestante l'idoneità a svolgere attività volontaria di Servizio Civico.

Possono presentare domanda anche persone, di età compresa tra i 18 anni e i 75 anni, compreso coloro che hanno una invalidità certificata, senza limiti di reddito, e comunque idonei a svolgere attività di Servizio Volontario in Comune, in modo completamente gratuito, con a carico del Comune le sole spese di assicurazione.

La domanda dovrà essere presentata a sportello presso l'Ufficio Protocollo di Lama Scotella - Via Martiri di Via Fani - oppure a mezzo pec al seguente indirizzo servizi.sociali@cert.comune.molfetta.ba.it compilando i moduli allegati.

Immagini della notizia

Direttiva per la qualità dei servizi on line e la misurazione della soddisfazione degli utenti

Commenta la seguente affermazione: "ho trovato utile, completa e corretta l'informazione."
  • 1 - COMPLETAMENTE IN DISACCORDO
  • 2 - IN DISACCORDO
  • 3 - POCO D'ACCORDO
  • 4 - ABBASTANZA D'ACCORDO
  • 5 - D'ACCORDO
  • 6 - COMPLETAMENTE D'ACCORDO
X
Torna su