Buoni spesa. Comincia domani la distribuzione per i nuclei familiari riammessi

Buoni spesa. Comincia domani la distribuzione per i nuclei familiari riammessi

Dettagli della notizia

Sono circa 600 i nuclei familiari che, a cominciare dalle 13 di domani, 26 gennaio, riceveranno i buoni alimentari. Sono stati individuati, a seguito della determina del dirigente del settore socialità, la dottoressa Lidia De Leonardis, tra coloro che, pur avendo i requisiti richiesti dal bando, con un reddito non superiore ai mille euro mensili e non percettori di altri contributi, sono rimasti fuori per aver presentato domande incomplete, oppure compilate erroneamente. La distribuzione andrà avanti anche nei giorni a seguire fino a conclusione dei lavori.

«Abbiamo rivalutato tutte le domande escluse – sottolinea il sindaco Tommaso Minervini – per garantire a coloro che erano in possesso dei requisiti richiesti dal bando i buoni spesa anche se avevano commesso errori materiali nella compilazione della domanda. Ringrazio l’Ufficio informatico e il Settore Socialità per tutto il lavoro svolto».
La distribuzione dei buoni sarà effettuata dai volontari del Sermolfetta.

I buoni, come si ricorderà, sono riservati ai nuclei familiari o ai singoli cittadini residenti nel territorio comunale in data antecedente al 23 novembre 2020 (data di pubblicazione del decreto Ristori ter), versavano in stato di disagio socio-economico a causa dell’eccezionalità dell’emergenza Covid 19 ed erano temporaneamente impossibilitati a soddisfare le primarie esigenze di vita, anche a seguito delle restrizioni imposte dall’emergenza sanitaria in corso.

Immagini della notizia

Direttiva per la qualità dei servizi on line e la misurazione della soddisfazione degli utenti

Commenta la seguente affermazione: "ho trovato utile, completa e corretta l'informazione."
  • 1 - COMPLETAMENTE IN DISACCORDO
  • 2 - IN DISACCORDO
  • 3 - POCO D'ACCORDO
  • 4 - ABBASTANZA D'ACCORDO
  • 5 - D'ACCORDO
  • 6 - COMPLETAMENTE D'ACCORDO
X
Torna su