Concorso per 1266 posti presso l'agenzia delle dogane

Il termine di scadenza per la presentazione delle domande è il 5 novembre 2020.

Concorso per 1266 posti presso l'agenzia delle dogane

Dettagli della notizia

L’agenzia delle dogane e dei monopoli ha disposto due differenti procedure di concorso: una riservata ai laureati e l’altra ai diplomati, per un totale di 1266 unità. Alcuni dei profili professionali banditi sono: addetti ai servizi di collaudo e accertamento tecnico, esperti nel settore giuridico legale e del contenzioso, assistente doganale di supporto alle attività di accertamento in ambito accise. L’elenco completo delle professionalità ricercate sarà inserito nella parte conclusiva di questo articolo.

La compilazione delle domande
Gli interessati per partecipare dovranno, in primo luogo, consultare attentamente i bandi di concorso pubblicati nella gazzetta ufficiale della repubblica italiana 4° serie speciale, concorsi ed esami n. 78 del 6 ottobre 2020 e successivamente leggere anche la versione integrale degli stessi bandi presenti sul sito istituzionale dell’agenzia delle dogane e dei monopoli di stato.
La domanda di partecipazione dovrà essere presentata entro e non oltre i 30 giorni a partire dal giorno successivo a quello di pubblicazione dell’avviso del bando in gazzetta ufficiale, in questo caso, entro e non oltre il 05 novembre 2020.

I posti a concorso
Di seguito l’elenco completo dei posti a disposizione per questo concorso pubblico:
Concorso per laureati
776 posti per l'assunzione di varie figure professionali, da inquadrare nella terza area, fascia retributiva F1.

Concorso per diplomati
460 posti per l'assunzione di varie figure professionali, da inquadrare nella seconda area, fascia retributiva F3.

Il bando per laureati è destinato ai seguenti profili:

100 posti di funzionario doganale - esperto nel settore amministrativo/contabile (ADM/FAMM);
50 posti di funzionario doganale - esperto nel settore giuridico legale e del contenzioso (ADM/LEG);
70 posti di funzionario doganale - esperto nel settore delle relazioni internazionali (ADM/FRI);
80 posti di funzionario doganale - esperto nel settore economico finanziario (ADM/AEF);
70 posti di funzionario doganale - esperto in analisi quantitative statistico matematiche (ADM/AQ);
86 posti di funzionario doganale - esperto nel settore informatico (ADM/INF);
147 posti di ingegnere (ADM/ING);
13 posti di ingegnere/architetto (ADM/ING-ARC);
150 posti di chimico (ADM/CH).

Il bando per diplomati si rivolge ai seguenti profili:

250 posti di assistente doganale da impiegare nel settore amministrativo/tributario (ADM/AMM);
30 posti di assistente doganale da inserire nel settore contabile (ADM/RAG);
20 posti di assistente doganale - addetto ai servizi di traduzione e interpretariato (ADM/TRI);
40 posti di assistente doganale - addetto ai servizi di collaudo e accertamento tecnico (ADM/GEO);
30 posti di assistente doganale da impiegare nel settore tecnico di supporto alle attività dei laboratori chimici (ADM/PC);
50 posti di assistente doganale da inserire nel settore tecnico di supporto alle attività di accertamento in ambito accise (ADM/PI);
20 posti di assistente doganale da impiegare nel settore tecnico di supporto alle attività informatiche (ADM/PINF);
15 posti di assistente doganale da adibire alle mansioni di meccanico (ADM/MECC);
5 posti di assistente doganale addetto ai servizi di mensa e refezione.

Immagini della notizia

Direttiva per la qualità dei servizi on line e la misurazione della soddisfazione degli utenti

Commenta la seguente affermazione: "ho trovato utile, completa e corretta l'informazione."
  • 1 - COMPLETAMENTE IN DISACCORDO
  • 2 - IN DISACCORDO
  • 3 - POCO D'ACCORDO
  • 4 - ABBASTANZA D'ACCORDO
  • 5 - D'ACCORDO
  • 6 - COMPLETAMENTE D'ACCORDO
X
Torna su