Corso Umberto diventa Galleria d’arte moderna a cielo aperto

Corso Umberto diventa Galleria d’arte moderna a cielo aperto

Dettagli della notizia

Tra qualche settimana l’opera sarà completa. Corso Umberto, il salotto buono della città, cambia aspetto e prospettiva. Alcune fioriere rimosse, in queste ore, cederanno il passo a sette opere d’arte, le sette sculture, realizzate, a settembre scorso, da artisti di fama internazionale, nel corso della prima edizione del Simposio internazionale di scultura in pietra, e donate al Comune di Molfetta.
«Nei fatti – spiega l’assessore ai lavori pubblici, Mariano Caputo – lo spostamento delle fioriere rientra in un percorso di rimodulazione pensato proprio per creare un gioco prospettico per la sistemazione delle sculture. Si tratta di una ottimizzazione degli spazi. D’altra parte le fioriere rimosse saranno in parte collocate lungo arterie che si intersecano con Corso Umberto e che diventeranno pedonali, in parte saranno collocate in altre zone della città da riqualificare».
Lo spostamento delle fioriere ha consentito anche di effettuare una vera e propria operazione di pulizia, cosa richiesta più volte dai commercianti, questo in considerazione del fatto che la struttura delle panchine non consentiva la pulizia puntuale dei luoghi.
Sullo spostamento delle fioriere con sedute annesse interviene anche il consigliere comunale, capogruppo di Noi, Pasquale Mancini.
«Se rifacciamo il Corso – dice - lo dobbiamo un po’ ripensare. Sulle panchine rimaste verranno sistemate le sculture in pietra, che meritano un po’ di spazio e prospettiva. I leoni da tastiera, hater nostrani - si sono già sbizzarriti. Essi sono tutti tecnici e politici sopraffini (seduti a casa loro). La verità è che – continua Mancini - il salotto buono era diventato una porcheria, e l’amministrazione sta intervenendo mediando le esigenze dei commercianti con il diritto alla seduta dei cittadini. Specie dei più anziani, che hanno costruito la Città e pagato le tasse per tutta una vita. Non si toglie niente. Si sposta. Si sistema. Si migliora».

Immagini della notizia

Direttiva per la qualità dei servizi on line e la misurazione della soddisfazione degli utenti

Commenta la seguente affermazione: "ho trovato utile, completa e corretta l'informazione."
  • 1 - COMPLETAMENTE IN DISACCORDO
  • 2 - IN DISACCORDO
  • 3 - POCO D'ACCORDO
  • 4 - ABBASTANZA D'ACCORDO
  • 5 - D'ACCORDO
  • 6 - COMPLETAMENTE D'ACCORDO
X
Torna su