Finalmente scuola, il sindaco incontra insegnanti e ragazzi

Finalmente scuola, il sindaco incontra insegnanti e ragazzi

Dettagli della notizia

Ricomincia l’anno scolastico in sicurezza secondo le normative anti-covid con mascherine, distanze di sicurezza e ingressi scaglionati. Il sindaco Tommaso Minervini, a nome di tutta la città, ha visitato alcuni plessi scolastici per salutare docenti e alunni.
La prima tappa è stata alla scuola Giulio Cozzoli, plesso scolastico scelto dalla Regione Puglia per i saluti istituzionali nel corso di una manifestazione. Presenti il presidente Michele Emiliano e gli assessori regionali alla Sanità, Luigi Lopalco, e alla Scuola, Sebastiano Leo. Alla festa del primo giorno di scuola hanno partecipato anche il presidente del Consiglio comunale Nicola Piergiovanni, l'assessore ai Lavori Pubblici Mariano Caputo, l'assessore ai Finanziamenti regionali Gabriella Azzollini e il consigliere della Città Metropolitana di Bari Giovanni Facchini.

Dopo la visita all’asilo nido comunale, Minervini ha partecipato alla scuola Corrado Giaquinto a una breve cerimonia. “È importante stare a scuola – ha detto il primo cittadino ai ragazzi – perché la scuola insieme alla famiglia è il luogo dove si deve crescere culturalmente, con la mente, con le relazioni, con le emozioni, con le amicizie. La riapertura delle scuole a Molfetta, iniziata regolarmente, è un segnale di ripresa bello, regolare. Ragazzi, finalmente scuola! Qui ritrovate i vostri amici e starete meno tempo con telefonini e computer. State con gli altri, che è una cosa bellissima”.

“Dico agli insegnati – ha continuato il sindaco – che voi avete un compito importante, fondamentale nella crescita dei ragazzi. Ognuno di noi ha caratteristiche ereditate, ma la personalità è fatta soprattutto grazie alle relazioni. Ai docenti è dato il compito di trasmettere le conoscenze, ma soprattutto di far crescere la capacità delle relazioni tra i ragazzi e farli crescere nelle loro personalità”. 
Anche l’assessore alla Pubblica istruzione Angela Panunzio ha salutato il copro docenti e i bambini delle prime elementari delle scuole Rosaria Scardigno, Vincenzo Zagami e Cesare Battisti.

Immagini della notizia

Direttiva per la qualità dei servizi on line e la misurazione della soddisfazione degli utenti

Commenta la seguente affermazione: "ho trovato utile, completa e corretta l'informazione."
  • 1 - COMPLETAMENTE IN DISACCORDO
  • 2 - IN DISACCORDO
  • 3 - POCO D'ACCORDO
  • 4 - ABBASTANZA D'ACCORDO
  • 5 - D'ACCORDO
  • 6 - COMPLETAMENTE D'ACCORDO
X
Torna su