Mensa scolastica: il 14 ottobre si parte

Mensa scolastica:  il 14 ottobre si parte

Dettagli della notizia

Lunedì 14 ottobre riprende il servizio di mensa scolastica, senza nessun aumento delle tariffe, a cominciare dagli asili nido. Il servizio andrà a regime per la scuola primaria e per la scuola dell’infanzia nel corso della settimana e sarà erogato dalla ATI Ladisa, Cascina Pastore, aggiudicataria del servizio di ristorazione scolastica, a ridotto impatto ambientale e sostenibilità, per i prossimi nove anni.
Finalmente un solo gestore per tutto il servizio mensa comunale del nido e scolastico, compreso i pasti per gli anziani e pasti di necessità. Un servizio mensa con pasti tutti cucinati a Molfetta.
«Quest’anno – spiega il sindaco, Tommaso Minervini - abbiamo pensato anche di realizzare una Carta dei Servizi che verrà distribuita, in forma cartacea nelle scuole, negli uffici comunali e in tutte le strutture che offrono assistenza agli anziani, e sarà pubblicata anche sul sito web del Comune (www.comune.molfetta.ba.it). All’interno della Carta dei Servizi, oltre ad un indirizzo mail, a cui si potrà fare riferimento per eventuali segnalazioni, ci sono informazioni utili relative alla sana alimentazione e alle attenzioni che verranno riservate a tutti i bimbi ed a tutti gli utenti del nuovo servizio mensa, anche in considerazione delle intolleranze alimentari ma anche attento alle diete seguite per le esigenze dei più piccoli nel rispetto delle scelte operate dai loro genitori. Ci sono anche indicazioni relative ai sistemi di pagamento delle rette mensili che potrà avvenire sia telematicamente da casa o tramite bollettino postale.
Si avrà altresì la possibilità di accedere ai menu somministrati che contengono numero di calorie per pasto, ingredienti impiegati e la presenza di eventuali allergeni. Un doveroso ringraziamento agli Uffici comunali che hanno portato a conclusione questo innovativo ed importante affidamento».
L’accorpamento del servizio in un unico appalto pluriennale migliorerà la qualità del servizio. Come è noto il Comune di Molfetta ha affidato, per il servizio di ristorazione scolastica, un appalto "verde" a ridotto impatto ambientale che rispetta i Criteri Ambientali Minimi-CAM, previsti dal Piano d'azione per la sostenibilità ambientale dei consumi nel settore della pubblica amministrazione adottati con decreto del Ministro dell'ambiente e della tutela del territorio e del mare, criteri obbligatori trattandosi di affidamenti per la ristorazione collettiva e fornitura di derrate alimentari, a prescindere dall'importo di gara.
Nessun ritardo rispetto al passato, l’avvio del servizio è in linea con quanto accaduto dal 2017 ad oggi.
Maggiori informazioni sul servizio si potranno avere presso gli uffici della Socialità in Via Cifariello.

Immagini della notizia

Direttiva per la qualità dei servizi on line e la misurazione della soddisfazione degli utenti

Commenta la seguente affermazione: "ho trovato utile, completa e corretta l'informazione."
  • 1 - COMPLETAMENTE IN DISACCORDO
  • 2 - IN DISACCORDO
  • 3 - POCO D'ACCORDO
  • 4 - ABBASTANZA D'ACCORDO
  • 5 - D'ACCORDO
  • 6 - COMPLETAMENTE D'ACCORDO
X
Torna su