Palazzo della Musica, avviso pubblico per la selezione del soggetto gestore

Palazzo della Musica, avviso pubblico per la selezione del soggetto gestore

Dettagli della notizia

Completati i lavori del nuovo Palazzo della musica, sede storica della scuola popolare di musica Dvorak in piazza delle Erbe, inizia la ricerca del soggetto gestore della struttura con una avviso pubblico di selezione per i prossimi sei anni, che ha come scadenza il 18 marzo 2020.

«In linea con la candidatura di Molfetta a città italiana della cultura 2021 – afferma il sindaco Tommaso Minervini – proseguiamo la nostra vocazione verso le arti con questo ulteriore tassello: il palazzo della Musica. A breve sarà la volta del Torrione Passari, contenitore naturale e straordinario dell’arte contemporanea, poi il grande teatro comunale. Queste strutture servono a stimolare il tessuto sociale e culturale della città, l’aspetto immateriale della comunità. Le associazioni e i centri di formazione e aggregazione hanno il compito di supportare al meglio i nostri giovani artisti per favorirne il loro percorso di crescita e per stimolare e valorizzare la creatività».

L’immobile ristrutturato è dotato di attrezzature e strumentazioni, oltre che di un impianto antintrusione. Il Palazzo della musica è composto da un’area reception, un’area academy con 10 sale, un’area social, una sala di registrazione, un auditorium e una sala prove. Il concessionario dovrà riconoscere al Comune l’utilizzo gratuito dell’auditorium almeno dodici volte in un anno.

Immagini della notizia

Direttiva per la qualità dei servizi on line e la misurazione della soddisfazione degli utenti

Commenta la seguente affermazione: "ho trovato utile, completa e corretta l'informazione."
  • 1 - COMPLETAMENTE IN DISACCORDO
  • 2 - IN DISACCORDO
  • 3 - POCO D'ACCORDO
  • 4 - ABBASTANZA D'ACCORDO
  • 5 - D'ACCORDO
  • 6 - COMPLETAMENTE D'ACCORDO
X
Torna su