Recupero fruitivo di Torre Calderina: effettuati sopralluoghi. Presto la progettazione

Recupero fruitivo di Torre Calderina: effettuati sopralluoghi. Presto la prog...

Dettagli della notizia

A seguito dell’evento sismico, dei giorni scorsi, e in vista dell’ormai imminente avvio di una progettazione complessiva finalizzata alla riqualificazione per il recupero fruitivo di Torre Calderina, nel corso della mattina di ieri, 24 maggio, l’assessore all’urbanistica, avvocato Pietro Mastropasqua, con i tecnici comunali, tra i quali l’ingegner Alessandro Binetti e il geometra Nino de Bari, hanno effettuato un sopralluogo per verificarne lo stato.

«Il sopralluogo, secondo quanto riscontrato dai tecnici comunali – sottolinea l’assessore all’urbanistica, Mastropasqua – non ha evidenziato problemi di imminente crollo pur essendoci una situazione di degrado del manufatto per il quale saranno previsti interventi. Nei prossimi giorni saranno effettuati sopralluoghi anche all’interno della Torre, per ulteriori verifiche e rilievi, propedeutici all’avvio della progettazione complessiva di riqualificazione.

L’Amministrazione – conclude – continua nell’opera di riqualificazione dell’intera area di Torre Calderina, al confine con il comune di Bisceglie, per cui esiste già un progetto finanziato per oltre un milione e 300mila euro».

Immagini della notizia

Documenti e link

Gallerie immagini correlate: Torre Calderina
Parole chiave: mare, molfetta, torre calderina
Opzioni di stampa:

Direttiva per la qualità dei servizi on line e la misurazione della soddisfazione degli utenti

Commenta la seguente affermazione: "ho trovato utile, completa e corretta l'informazione."
  • 1 - COMPLETAMENTE IN DISACCORDO
  • 2 - IN DISACCORDO
  • 3 - POCO D'ACCORDO
  • 4 - ABBASTANZA D'ACCORDO
  • 5 - D'ACCORDO
  • 6 - COMPLETAMENTE D'ACCORDO
X
Torna su